MINIMALISMO GIAPPONESE IN CASA

minimalismo giapponese

Come adottare il minimalismo giapponese in casa? 

Anche se non sei in Giappone puoi ottenere una casa minimalista, prendendo ispirazione dai maestri del minimalismo, attraverso la metodologia delle 5S.

In questo articolo ti spiego come utilizzare il metodo giapponese delle 5S per ottenere una casa minimalista e semplificarti la vita.

Se sei amante dell’essenziale allora continua a leggere.

Questi giapponesi ne sanno una più del diavolo!

Le case minimaliste giapponesi hanno un fascino tutto particolare, ma come fanno ad ottenere degli spazi così?  

Prova ad entrare nella loro mentalità per vedere se riesci a capire come fare.

Ti dico subito che stavolta non c’è lo zampino di Marie Kondo, anche se il metodo si avvicina molto alla sua filosofia (d’altronde anche lei è giapponese!).

Segui questi punti della metodologia delle 5S giapponese per trasformare la tua casa per sempre.

(Se ami il disordine e la confusione allora questa tecnica NON fa per te!)

MINIMALISMO GIAPPONESE IN CASA

1 – SGOMBERARE (SEIRI in giapponese)

Separa, seleziona, elimina, togli, riduci, liberati dal superfluo.

Distingui ciò che è essenziale da ciò che non lo è: scarta quello che ti disturba.

minimalismo giapponese

2 – SISTEMARE (SEITON in giapponese)

Quando sei rimasta solamente con le cose che ti servono davvero, allora sarà molto più facile trovargli il posto più adatto.

Riordinare non sarà più uno stress!

casa minimalista

3 – SPLENDERE (SEISO in giapponese)

Se hai poche cose, devi pulire di meno!

Capisci ora la felicità?!

4 – STANDARDIZZARE (SEIKETSU in giapponese)

E’ importante acquisire questi comportamenti al punto tale da trasformarli in buone abitudini, senza però essere troppo rigidi.

Ci vuole organizzazione ma anche flessibilità!

minimalismo giapponese

5 – SOSTENERE (SHITSUKE in giapponese)

Per mantenere nel tempo queste abitudini, coinvolgi la tua famiglia o chi vive in casa con te e vedrai che verranno contagiati tutti dal tuo entusiasmo e non potrai che continuare a farlo per sempre!

 

Riassumendo, per avere una casa minimalista con il metodo giapponese delle 5S, è necessario seguire questi passi:

  1. SGOMBERARE (SEIRI)
  2. SISTEMARE (SEITON)
  3. SPLENDERE (SEISO)
  4. STANDARDIZZARE (SEIKETSU)
  5. SOSTENERE (SHITSUKE)

 


HAI TROPPE COSE IN CASA CHE TI SOFFOCANO, MA NON SAI COME LIBERARTENE?

ALLORA SCARICA GRATUITAMENTE LA GUIDA PRATICA CHE TI AIUTERÀ A FARE SPAZIO IN CASA IN 5 SEMPLICI PASSI!

CLICCA QUI PER RICEVERLA DIRETTAMENTE NELLA TUA CASELLA DI POSTA!


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.